Pass Mobility

Pass Mobility

Pass Mobility: il servizio per una mobilità sostenibile e conveniente

Il benefit defiscalizzato per il trasporto sostenibile. Una gestione alternativa degli spostamenti casa-lavoro per avere una maggiore soddisfazione dei dipendenti e una maggiore convenienza per l'azienda.

Scegli Pass Mobility per una mobilità sostenibile e conveniente.
 
Il benessere lavorativo del personale dipende anche dal tempo speso per gli spostamenti casa-lavoro che fanno parte integrante della giornata lavorativa. Migliorare la qualità di questi momenti permette di accrescere la qualità della vita dei dipendenti e aumentare di conseguenza la loro produttività in azienda.
 
Ideale non solo per le grandi aziende, ma anche per liberi professionisti o piccole e medie imprese, Pass Mobility è la soluzione intelligente e totalmente deducibile che permette alle aziende di facilitare gli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti. Migliora lo stile di vita di chi lavora e incentiva il trasporto sostenibile
Con Pass Mobility sia le aziende che i dipendenti possono usufruire delle agevolazioni fiscali previste nel rispetto dell’ambiente.
 
Con Pass Mobility, la mobilità sostenibile si traduce per le aziende in maggiore motivazione del personale, maggiore convenienza e maggiore responsabilità sociale.
 
 
Il servizio di trasporto casa-lavoro organizzato dall’azienda quale benefit per il dipendente è totalmente defiscalizzato in quanto non concorre alla formazione del reddito di lavoro del dipendente.
 
Gratificazione per i dipendenti
 
Pass Mobility è per le aziende uno strumento per migliorare la qualità della vita quotidiana dei dipendenti, fornendo un benefit innovativo ed eliminando lo stress da pendolarismo.
 
Attenzione all’ambiente
 
Pass Mobility è il primo benefit aziendale per una mobilità sostenibile. Un benefit che rispetta e tutela l’ambiente, una soluzione green per favorire l’uso dei mezzi pubblici.
 
Ad oggi il servizio è attivabile sulla rete ATM di Milano e provincia e prevede abbonamenti annuali personali e non trasferibili.
 
Per usufruire della defiscalizzazione l’azienda deve definire delle fasce orarie compatibili con gli spostamenti casa-lavoro dei propri dipendenti o categorie omogenee degli stessi.
TIPOLOGIE DI ABBONAMENTO
 
 
Abbonamento ATM urbano
 
È valido su tutta la rete urbana di Milano.
 
Abbonamento ATM interurbano
 
Consente di viaggiare tra due località dell’hinterland oppure da una località dell’hinterland verso Milano e viceversa. Non consente di utilizzare i mezzi della rete urbana di Milano.
 
Abbonamento ATM di area o cumulativo
 
Vale su tutta la rete urbana di Milano più i comuni facenti parte dell'area di interesse. Vale sulle linee urbane e interurbane integrate nel SITAM, limitatamente alle località comprese nell'Area Piccola, Media, Grande e Plus 1.
 
SITAM
 
Il sistema tariffario a zone, in vigore nell'area metropolitana milanese, è denominato SITAM (Sistema Integrato Trasporti Area Milanese). Questo sistema è gestito da ATM e vi aderiscono la maggior parte dei gestori delle linee di trasporto pubblico su gomma della Provincia di Milano.
 
A determinate condizioni, i datori di lavoro hanno la possibilità di organizzare forme di trasporto gratuito dei propri dipendenti senza che ciò costituisca, per questi ultimi, un compenso in natura da assoggettare, in quanto tale, a tassazione quale reddito di lavoro dipendente.
 
In particolare, l’irrilevanza ai fini reddituali per il dipendente delle prestazioni di servizi di trasporto collettivo per lo spostamento dei dipendenti dal luogo di abitazione e/o da un apposito centro di raccolta alla sede di lavoro o viceversa presuppone la sussistenza di tre elementi:
 
1) sia un trasporto collettivo per lo spostamento casa-lavoro 
2) sia rivolto alla generalità o categorie omogenee di dipendenti 
3) l'assoluta estraneità del dipendente al rapporto con il vettore 
 
 
TRATTAMENTO FISCALE/CONTRIBUTIVO:
 
per il dipendente (RIF. art. 51, comma 2/d TUIR): non concorrenza alla formazione del reddito di lavoro dipendente del costo sostenuto dal datore di lavoro per la realizzazione del servizio (senza alcuna limitazione) con la conseguente esclusione delle somme al prelievo contributivo a norma;
per il datore di lavoro (RIF. art. 95, comma 1 TUIR): deducibilità del costo sostenuto. NB: In particolare, anche se il benefit è esente da imposizione in capo al dipendente per espressa previsione normativa esso non muta la propria natura di reddito di lavoro dipendente e, in quanto tale, è deducibile per il datore di lavoro.
 
 
TRATTAMENTO AI FINI IVA PER L’AZIENDA CLIENTE: (RIF. Art. 3, comma 3, D.P.R. n. 633/1972)
 
L’effettuazione di prestazione gratuita di trasporto nei confronti dei propri dipendenti costituisce un’operazione esclusa da IVA.
 
Richiedi informazioni
Sei cliente?

Accedi al sito Pass Mobility

Vai al sito dedicato
Contattaci
Servizio clienti Tel: 02/38057580

customer.​ms.​it@​sodexo.​com